Il blog di Chiara Cecutti

E se a Natale sognassimo un po’? Ecco i film che vi consiglio per le Feste

Sappiamo tutti che questo Natale e queste Feste di fine anno che ci attendono saranno decisamente meno spensierate e allegre del solito. Ma proprio per questo, anziché rimanere focalizzata su ciò che ci mancherà, voglio invece suggerirvi di prendervi un po’ di tempo per sognare. Già, sognare… Qualcuno cantava “i sogni son desideri di felicità”… si chiamava Cenerentola e, nonostante la sorte le fosse stata sempre avversa, sappiamo bene com’è andata a finire. Ok, è una favola, ma nulla è impossibile, giusto? Perché va bene la concretezza, l’essere realistiche, prudenti, pratiche e organizzate, ma sognare non ha mai fatto male a nessuno. Anzi! Per cui il mio consiglio per queste feste è proprio quello di sognare consapevolmente, così da prenderci una piccola pausa dalle preoccupazioni di questo duro periodo. E come farlo se non con un bel film? Al cinema non si va, certo, ma per fortuna c’è la TV che da diverso tempo sta sostituendo, per quanto possibile, il grande schermo. Per cui, che ne pensate se vi dico la mia su cosa vedere in televisione durante questi giorni per volare un po’ con la fantasia e con il cuore?

Comincerei senza alcuna ombra di dubbio da un film d’animazione che attendo da un po’: si chiama SOUL, è il nuovo lungometraggio Disney Pixar e arriva su Disney + proprio il giorno di Natale, da vedere quindi con tutta la famiglia, ma anche da sole. Racconta di un musicista jazz newyorkese che scoprirà ciò che davvero ha sempre desiderato dalla vita, dopo tante avventure naturalmente, che lo porteranno nell’Ante Mondo dove, pensate, le anime forgiano la loro natura – inclinazioni, carattere ecc. – prima di nascere e quindi di arrivare sulla terra, quelle che poi restano in noi e ci sostengono per tutta la vita… e poi nella versione italiana c’è la voce di Paola Cortellesi, artista che adoro!

Sempre in tema natalizio, su Sky trovate invece LAST CHRISTMAS, un film dell’anno scorso che se non avete ancora visto, vi consiglio caldamente di farlo. La protagonista è la giovane e sbandata Kate interpretata da Emilia Clarke, la Daenerys de Il Trono di Spade, molto brava peraltro, affiancata da una sempre grandissima Emma Thompson che della storia di questo film ha detto: “parla di come usare il cuore, come vivere e come amare sé stessi…” Perfetto, direi. Anche perché Kate incontra una persona che l’aiuta a scorgere una nuova prospettiva di vita. Film molto natalizio e con le canzoni di George Micheal che ci trasportano su un altro mondo dove tutto è possibile…

Last Christmas ha la sua dose di romanticismo ma… vogliamo esagerare? Su Netflix è appena arrivato NATALE IN CALIFORNIA, un film che parla di un ricco uomo d’affari di Los Angeles vicinissimo a una promozione che potrà però ottenere solo convincendo la bella contadina Callie a vendere il terreno di famiglia prima di Natale e per riuscire nel suo intento e fare in modo che lei si fidi di lui, fa finta di essere un bracciante ma, udite udite, si innamora di lei! Se poi amate il musical, sulla stessa piattaforma è appena sbarcato THE PROM con Meryl Streep che si cimenta, ovviamente benissimo, anche nel rap, e una splendida Nicole Kidman, adattamento dello storico musical di Broadway, dove l’amore trionfa.

E se volete anche farvi quattro risate mentre sognate, vi consiglio su Amazon Prime 10 GIORNI CON BABBO NATALE, sequel di un film che ho amato e citato più volte, 10 giorni senza mamma, dove ritroviamo Valentina Lodovini e Fabio De Luigi alle prese con la carriera di lei e il fare il casalingo di lui, ma stavolta anche con Babbo Natale, quello vero eh!!!

Sulla Rai credo che il film più romantico delle feste sia PAGINE D’AMORE A NATALE, storia di una donna che, dopo una delusione sentimentale, tenta di rifarsi una vita con sua figlia trasferendosi con lei nella casa lasciatale in eredità dai nonni in un’altra città, e che incontrerà un insegnante, forse in grado di renderla felice. Cambiare fa bene alla vita, sempre detto io…

Ma che sia con un film, un libro, una meditazione, un cibo speciale, una coccola tutta per voi o un gesto generoso da dedicare a qualcun altro, credo che la cosa importante in questo Natale sia quella di garantirsi un momento in cui staccare e fare qualcosa che ci faccia stare bene. E che sia naturalmente in sicurezza, nel rispetto della vita nostra e degli altri. Torneranno i tempi delle grandi feste, perciò tra un film e l’altro perché non incominciamo a immaginarle?

Vi anticipo fin da ora che il 24 e 25 di uno dei prossimi mesi primaverili, la mia casa sarà addobbata in pieno stile natalizio per ospitare la mia grande famiglia e recuperare le feste mancate. E il 31 dello stesso mese festeggerò… il Capodanno!!! Forse avremo appena celebrato la Pasqua, ma un po’ di disordine nella sequenza temporale, e qualche sciarpa di lana rossa, non potranno che farci sorridere, felici di esserci potuti finalmente ritrovare.

Un grande abbraccio, tanti tanti tanti auguri affettuosi a voi e… SOGNI D’ORO!

Share this Post